ACS BLOG - Davide Cocco Blog, B\Logu

SrdN Davide Cocco ...Kirkende, Agattasa...
Srdn Davide Cocco
Una Storia Antica e Sconosciuta, Una Civiltà Ignorata e Nascosta,
La Civiltà Sarda delle Antiche Madri, Janas/Hanas Fitzas de Hala, Maistras Tutrici dei Popoli, e dei loro figli...
Nuraghe, Tombe dei Giganti, Domus de Janas, Dolmen, Menhir, Cart Ruts, Pietre Scritte, i loro strumenti...
La Terra dove L'Acqua Scorre Calda e il Suono si InFrange,
Padre, Madre, Figlio, e Spirito Sardo, AMuin!
Horra Nai Flush Muin Do
Vai ai contenuti

DDJ 15 Domus de Janas. Monte Prama, Giganti ed Eroi

fattostà, che senza amore, sia animico che sessuale, nessuno di noi esisterebbe.
niente, esisterebbe..

Socrate: Tutti certamente sono nati o da un dio innamorato di una mortale, o da un mortale innamorato di una dea.
Se, dunque, esamini, anche questo secondo l’antica lingua attica, capirai meglio: ti risulterà chiaro infatti, che, rispetto al nome di ἥρωες (eroi) è stata piccola l’alterazione per ottenere il nome. E, così, questo è il significato di ἥρωες (eroi)…»
davide cocco | 24/3/2020

Sarzana, Spezia, e Le Madri Sarde

Taranto molto più antica, quindi, dei "Magnagreci",
Taranto "Taras", Ta Hala Sh, "Come l'acqua della Prima Madre", che infatti in Sanscrito (lingua giovane), Taranta-h = Mare...,
ma anche Taras anagramma di "shtar", Ishtar, Ishtyr, la Sarda Terra delle Madri dell'Istro / Tyrso...
davide cocco | 18/9/2019

La prova del Nove

Il Primo di Novembre.

festa “cattolica” di “ognissanti”, ovvero festa onomastica di “Tutti i Nati”, nessuno escluso.. una festa che la “chiesa cattolica una santa cattolica e apostolica” ha voluto apposta, probabilmente per non dimenticare di festeggiare nessuno, in ogni giorno, ogni momento.
davide cocco | 22/10/2018

non sono un archeologo, ma che c'entra?

in un università puoi studiare mille libri di un argomento, ma fuori da li puoi studiare un milione di libri su mille argomenti, e il fatto che non ci sia un professore a cui rendere conto e/o un programma (che brutta parola) studiato a tavolino che "indirizzano" l'apprendimento, permetta una visione più ampia.
davide cocco | 26/7/2017
Torna ai contenuti