ACS BLOG - Davide Cocco Blog, B\Logu

SrdN Davide Cocco ...Kirkende, Agattasa...
Srdn Davide Cocco
Una Storia Antica e Sconosciuta, Una Civiltà Ignorata e Nascosta,
La Civiltà Sarda delle Antiche Madri, Janas/Hanas Fitzas de Hala, Maistras Tutrici dei Popoli, e dei loro figli...
Nuraghe, Tombe dei Giganti, Domus de Janas, Dolmen, Menhir, Cart Ruts, Pietre Scritte, i loro strumenti...
La Terra dove L'Acqua Scorre Calda e il Suono si InFrange,
Padre, Madre, Figlio, e Spirito Sardo, AMuin!
Horra Nai Flush Muin Do
Vai ai contenuti

sonai mudu, domus sonai, domus de janas

Davide Cocco Blog, B\Logu
Pubblicato da davide cocco in archeo logica · 8 Dicembre 2019
dunque... 1

la radice lessicale più antica che ho trovato, per DM, che ai latini arriverà come "casa" "domus", o l'inglese "dome", "cupola", viene associata invece a "silenzio", e "destino"...

ecco che destino, o futuro, diventa "domani", e "domenica" diventa il giorno del silenzio, ovvero del riposo.

potremmo parlare del perché in inglese sia "sunday", giorno del sole, ma basterebbe scrivere "sonday", giorno del figlio, per collegarlo alle janas bogadoras, che nelle domus i bambini li facevano nascere...

Domus de Janas, luoghi del silenzio, allora?
luoghi del destino?

luoghi acusticamente isolati, costruiti per risuonare solo a certe frequenze, questo è certo.

luoghi di nascita e morte, ove il destino era segnato, anche...

ma se il silenzio è d'horus, e se horra, prende il significato di gola,
dal silenzio della gola,

iniziamo a comprendere il valore dei suoni muti, la loro esistenza, la loro conoscenza da parte delle antiche Madri,

il significato insomma della vibrazione,
il suono del silenzio..

immortali e coscienti, simon and garfunkel,
in questa potente versione...

"gente che parla senza parlare,
gente che ascolta senza sentire..
gente che scrive canzoni che nessuna voce potrà mai condividere"..

Janas.. jin aisthesis, donne che percepivano..

cuffie in testa, volume a palla
e buona domenica, allora...

e ovviamente

"condividere libera mente"

ps. DM, per chi insiste che sia etimo latino, possiamo comunicare che lo troviamo scritto su pietra, in antico alfabeto sardo, ovviamente in Sardegna, migliaia di anni fa...

cc by-nc-nd-4.0, creative common non commerciale, marca temporale depositata davide cocco.



Torna ai contenuti